Continuano gli episodi di criminalità, con azioni che prendono di mira piccole e grandi aziende.

Ignoti s’ introducono forzando la porta d’ingresso degli uffici, poi sfondano la porta interna e scollegano una telecamera di videosorveglianza. E’ quanto è accaduto ieri sera, poco prima della mezzanotte, in un’azienda di Colonnella, peccato che i malviventi non hanno fatto i conti con l’allarme che, fortunatamente, ha impedito ai ladri di portare a termine la loro azione.

A pochi minuti dalla segnalazione d’allarme, intorno alle 23.50, la pattuglia Fi.Fa. SECURITY arriva sul posto e infatti nota che sia il cancello passo auto che il passo uomo sono stati bloccati con del filo metallico e vede un soggetto che si dà alla fuga.  Subito dopo arrivano sul posto la pattuglia in supporto e i Carabinieri.

I primi accertamenti svolti da responsabile dell’azienda e la pattuglia dei Carabinieri confermano l’avvenuta effrazione: i malviventi si sono introdotti all’interno,  hanno forzato la porta d’ingresso degli uffici, è stata scollegata una telecamera degli uffici e una porta interna agli uffici sfondata. La cassaforte è stata danneggiata ma, fortunatamente, non risulta essere stata aperta e da un primo controllo non sembrano esserci ammanchi di merce o denaro.

Per una maggiori tutela e sicurezza, l’azienda ha richiesto un piantonamento fisso fino alle ore 07.00.

 

UFFICIO STAMPA
FI.FA.SECURITY