» IL CLIENTE

Titolare di una grande azienda di prodotti tipici locali. Si rivolge a noi per effettuare delle indagini su alcuni dipendenti che sospetta gli sottraggano dei prodotti finiti dal proprio magazzino rivendendoli poi a terzi.

» INDAGATI

Un uomo e una donna, entrambi di trenta anni, dipendenti da diversi anni dell’azienda incaricante. I due dipendenti si occupano del controllo qualità dei prodotti e le spedizioni degli stessi.

» FINALITÀ

Acquisire elementi probatori atti a dimostrare che gli indagati non rispettano le condizioni contrattuali e di conseguenza hanno atteggiamenti dannosi nei confronti dell’azienda. Dal monitoraggio dei due dipendenti è stato riscontrato che gli stessi effettivamente sottraevano merce finita dal magazzino per poi rivenderla a terze parti, recando un danno economico all’azienda.

» ESITI

Il cliente con le prove video- fotografiche da noi fornite, ha potuto aprire un procedimento disciplinare nei confronti dei due dipendenti.

Ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale.